Contributo a ristoro di spese sanitarie e di sanificazione – Modalità di presentazione delle domande di accesso al contributo (aggiornamento)

ico-FIN

DPCM 3 ottobre 202

Il Dipartimento dello Sport ha comunicato, con pubblicazione di apposito avviso sul sito istituzionale del 7/11/2022, l’intervenuta registrazione della Corte dei Conti del DPCM 3/10/2022 relativo al riconoscimento di contributi a fondo perduto a ristoro delle spese sanitarie, di sanificazione e prevenzione e per l’effettuazione di test di diagnosi dell’infezione da COVID-19, in favore delle società sportive professionistiche, delle società ed associazioni sportive dilettantistiche iscritte al registro nazionale delle attività sportive dilettantistiche, istituito presso il Dipartimento per lo sport ai sensi del D.Lgs 39/2021.

Dalla suddetta data di pubblicazione sono decorsi i termini per la presentazione delle istanze di cui all’articolo 5 del decreto, che scadrà il 7/12/2022, entro il quale i beneficiari dovranno presentare le domande attraverso gli Organismi affilianti (Federazioni o Leghe per le società sportive professionistiche, Federazioni, Enti di promozione sportiva o Discipline Sportive per ASD e SSD).

Il Decreto in oggetto prevede che i beneficiari del contributo ai sensi del precedente DPCM 16 settembre 2021, sempre relativo alle spese sostenute per le sanificazioni, dovranno comunque presentare una nuova istanza e, in sede di saldo, verrà decurtato quanto percepito in precedenza.

Si provvede, con la presente circolare, a comunicare le modalità di presentazione delle richieste di contributo attraverso la scrivente Federazione.

Modalità di presentazione delle domande di accesso al contributo

 

Per maggiori chiarimenti consultare le FAQ pubblicate sul sito del Governo

 

Print Friendly, PDF & Email