XVI Caimano d’oro: Bovo per la pallanuoto e Postiglione per il nuoto

Civitavecchia, domenica 20 gennaio 2019

Organizzata dalla Coser Nuoto di Civitavecchia, ed in particolare dal suo Presidente Antonio Parisi e da Cesare Muzi, si è tenuta, al teatro Traiano di Civitavecchia, la XVI edizione del Caimano d'oro. La manifestazione ha visto la presenza di varie autorità e personalità locali nonché di un folto pubblico che, come sempre, ha calorosamente accolto i “Caimani” e tutti i premiati.

Intervistati da Massimiliano Grasso che ha condotto la serata, Alessandro Bovo per la pallanuoto e Stefano Postiglione per il nuoto hanno ritirato il premio 2019. Dalle loro parole è merso l'attaccamento ai sani valori dello sport e si sono intrattenuti sulle differenze tra lo sport di oggi e quello del loro tempo. In particolare Postiglione ha esortato i ragazzi e le ragazze a dedicarsi allo sport con divertimento e passione fino a quando è possibile, “se potessi, ha detto, ricomincerei subito”.

Numerosi i premi speciali:

Gianpiero Mauretti  (Pres.te CR FIN Lazio)
Stefano Geronzi e Gianni Fedele  (FIN)
Roberto Petronilli e Massimiliano Caputi (GUG)
Fabio Conti (allenatore Nazionale femminile)
dott. Giovanni Melchiorri (medico Nazionale)
Giampiero Romiti (settore stampa)

La serata è stata allietata da alcuni intermezzi musicali e cabarettistici, ma il momento più toccante è stato quello del Premio speciale “Flavio Gagliardini” ritirato dal presidente dell’associazione Fabrizio Fattori e dalla moglie di Gagliardini, Venere Tortora, che hanno consegnato alla Cosernuoto, a nome dell’associazione, un defibrillatore ed hanno presentato il progetto “Parco di Flavio”, per la costruzione di un parco per la città di Civitavecchia.

 

Print Friendly, PDF & Email